venerdì 5 dicembre 2014

Adozioni internazionali e servizio di leva: in Ucraina e Russia...

Doppia cittadinanza e scelta alla maggiore età

La Legislazione italiana dispone che il bambino straniero adottato da cittadini italiani segua la cittadinanza dei genitori adottivi e quindi ha doppia cittadinanza (italiana e ucraina) fino a 18 anni. 

In Ucraina
La legge ucraina prevede che i minori adottati acquistino la cittadinanza dei genitori adottivi solamente fino a 18 anni di età, momento in cui l'adottato dovrà recarsi presso il Consolato ucraino competente per residenza ed effettuare l'opzione per l'una o l'altra cittadinanza. È importante quindi che al compimento del 18 anno di età il ragazzo ucraino

martedì 2 settembre 2014

"The China Study" al SANA2014, la biomedicina del futuro

Al SANA2014 di Bologna ci sarà uno speciale pomeriggio dedicato alla Salute e all’Alimentazione Vegan:
Come T. Colin Campbell attraverso "The China Study" ha cambiato il rapporto tra cibo e salute. Gli effetti e i benefici dell'alimentazione a base vegetale nella prevenzione e cura delle malattie.
Con un intervento in videoconferenza del dott. T. Colin Campbell, autore di The China Study, moderato da Red Ronnie, il famoso presentatore che da anni ha sposato l'alimentazione vegetariana.

lunedì 17 marzo 2014

Abbiamo perso il gusto di sognare, perche' abbiamo perso la gentilezza dell'anima

Un bellissimo spunto per riflettere, di Francesco Lamendola
pubblicato su Arianna Editrice

Ai bambini d’oggi gli adulti non raccontano più le fiabe, non regalano più libri di fiabe, ma giochi elettronici o mostriciattoli di gomma derivati da qualche brutto cartone animato; questo non ha solo diminuito la forza della loro fantasia e la potenza della loro capacità immaginativa, ha anche inciso sulla loro gentilezza, perché la gentilezza è figlia del gusto di sognare. Intendiamo, per gentilezza, non solo e non tanto il possesso delle buone maniere, ma la gentilezza dell’anima, cioè la nobiltà del sentire, nel senso dantesco: «biondo era e bello e di gentile aspetto»; cioè: «era biondo, bello e di nobile aspetto».

La stessa cosa è avvenuta con l’adolescenza e la prima giovinezza. Gli adolescenti e i giovani di oggi hanno smesso di sognare perché,

mercoledì 5 marzo 2014

Economia Popolare - Il mercato è libero se le regole sono uguali per tutti

Molto interessante, finalmente comincia a circolare qualcosa di diverso dal paradigma capitalista dominante, centrato sul debito e la scarsità dei beni.
In sintesi, la globalizzazione sta evidenziando le distorsioni del sistema economico che stanno mettendo in ginocchio intere nazioni. Due in particolare i fattori di distorsione: da una parte l'iniqua distribuzione della ricchezza economica (non delle risorse: ricordate la legge di Pareto dell'80/20?) e dall'altra la speculazione, che consente di produrre grandi profitti a beneficio e vantaggio di poche persone e tende a concentrare sempre più la ricchezza nelle mani di pochi soggetti.
Ecco come in pratica accade tutto cio':

venerdì 7 febbraio 2014

La crisi dell'euro? un genocidio della popolazione europea.

Riporto integralmente questo articolo dal sito di Paolo Barnard:
Ci stanno togliendo la speranza, stanno preparando generazioni di cassintegrati, precari e disperati... in tre parole, ci stanno ammazzando. E col nostro consenso. SVEGLIA!

"Faccio appello ai pochi che ancora usano la loro testa; vi prego, osservate.
L’Europa dell’euro sta esplodendo, e i prossimi a finire sotto le macerie saremo noi italiani, i portoghesi e gli spagnoli. Poi verranno i francesi e i tedeschi. Perché? Perché abbiamo tutti adottato una moneta, l’euro, che è sospesa nel nulla, non ha cioè uno Stato sovrano che la regoli, non si sa di chi sia, e soprattutto noi Stati europei la possiamo solo USARE, non possedere. E’ tutto qui il disastro, e vi spiego...

IL REGALO di OGGI: